Ing. Magda Berloco – Tecnico competente in acustica a Matera e Altamura
Header

Il tecnico competente in acustica ambientale (acronimo TCAA) è un professionista autorizzato per legge a compiere le seguenti azioni:

  • effettuare misure fonometriche;
  • eseguire studi tecnici sull’inquinamento ambientale dovuto al rumore.

Questa figura professionale è stata definita con la legge quadro 447 nel 1995 che ha previsto che ogni regione preparasse una lista di professionisti competenti in acustica ambientale.
Nell’articolo 6 e 7 della legge si definiscono le tipologie di studi che competono al tecnico competente in acustica e l’esperienza di pratica richiesta per essere ammessi alla lista.
Alcune regioni italiane hanno equiparato la frequentazione a dei corsi di specializzazione al periodo di praticantato e ognuna di esse ha deliberato sulle modalità di presentazione della domanda: le informazioni inerenti possono essere trovate sui siti internet regionali, solitamente nelle sezioni dedicate all’ambiente.

Ne consegue che gli studi di bonifica acustica di edifici esistenti (insonorizzazione), gli studi di impatto acustico e clima acustico, la redazione dei piani di zonizzazione acustica, le attività di controllo e di verifica del rispetto delle norme vigenti, hanno valore legale solo se redatti da un tecnico competente in acustica ambientale riconosciuto.

La figura professionale del tecnico in acustica è quindi ben diversa da quella definita “ingegnere del suono” (o sound engineer), che di solito si riferisce al fonico che lavora in sala d’incisione o nei concerti di musica dal vivo per controllare le apparecchiature elettroacustiche coinvolte e che raramente ha le competenze ufficiali per lavorare in acustica ambientale.

Attraverso la figura del tecnico competente in acustica a Matera e Altamura, lo studio Berloco offre la redazione di tutte le pratiche richieste dalla legge, avendo competenze riconosciute. Inoltre, offre servizi di acustica architettonica, industriale e ambientale.